Cronaca » Provincia di Roma

Guai per il figlio di Gigi D'Alessio, a processo per lesioni alla colf

Mercoledì 11 Aprile alle 13:58 - ultimo aggiornamento alle 14:31


Claudio e Gigi D'Alessio

Il gup di Roma Clementina Forleo ha rinviato a giudizio Claudio D'Alessio, 30enne figlio del cantante Gigi, con l'accusa di lesioni e violenza privata nei confronti della sua ex colf, che lavorava nella sua abitazione nella Capitale, nel quartiere Parioli.

L'episodio risale al 2014, quando il giovane era fidanzato con l'ex consigliere regionale della Lombardia Nicole Minetti.

La collaboratrice domestica di nazionalità ucraina Halyna Levkova, 40 anni, ha raccontato di essere stata picchiata e cacciata di casa, mentre era ancora in ciabatte.

Ha poi dichiarato di essere stata maltrattata e aggredita diverse volte da D'Alessio, quando gli chiedeva notizie sul pagamento dello stipendio.

Inoltre, la donna ha detto di essere stata costretta a lavorare oltre 15 ore in un giorno, in un regime di semi-schiavitù.

Il figlio dell'artista napoletano ha sempre respinto ogni accusa. Ora dovrà difendersi in tribunale.

(Unioneonline/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook