Cronaca » Lombardia

In stazione armato di machete: Varese, 20enne in manette

Lunedì 02 Aprile alle 19:52


Follia e terrore a Busto Arsizio, quando questa mattina, alla stazione della cittadina in provincia di Varese, si è presentato un 20enne armato di machete.

Il nigeriano, già noto alle forze dell'ordine, ha minacciato alcune persone all’interno della struttura, fuggendo poi all’arrivo della Polizia.

Rintracciato e raggiunto dagli agenti, dopo una breve colluttazione, è stato arrestato grazie anche alla collaborazione dei Carabinieri.

(Unioneonline/DC)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • Utente_US 03/04/2018 10:24:37

    Una rondine non fa primavera..
  • Fisieddu 03/04/2018 07:21:39

    Impacchettarlo e rispedirlo al suo paese, sarebbe cosa giusta e doverosa.