Cronaca » Olbia

Olbia, la scuola appena inaugurata: "Intitoliamola alla madre dell'emiro del Qatar"

Giovedì 15 Febbraio alle 18:52


La cerimonia di inaugurazione

"Vogliamo intitolare la nuova scuola di via Vicenza alla madre dell'emiro del Qatar": la proposta del sindaco di Olbia Settimo Nizzi nell'incontro di stamattina con l'ambasciatore plenipotenziario Abdulaziz Bin Ahmed Al Malki Al Jehani ha colto di sorpresa lo stesso entourage qatariota e non mancherà di suscitare dibattito.

Sheikha Mozah bint Nasser al-Missned è la seconda moglie di Hamad bin Khalifa al-Thani e madre dell'attuale emiro, nonché presidente della Qatar Foundation for Education, Science and Community Development e considerata da Forbes tra le 100 donne più potenti del mondo.

Sheikha Mozah bint Nasser al-Missned
Sheikha Mozah bint Nasser al-Missned

La scuola elementare di via Vicenza, inaugurata pochi giorni fa e pensata per sostituire la vecchia Maria Rocca costruita su un canale tombato e simbolo della tragedia dell'alluvione, è stata realizzata grazie alla raccolta fondi di una cordata di imprese capitanata dalla Fondazione Banco di Sardegna.

L'INAUGURAZIONE:

 
i bambini nella nuova scuola
Dalla distruzione alla rinascita: inaugurata la nuova scuola a Olbia

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • user237387 19/02/2018 12:34:44

    Buongiorno a tutti , vi ricordo che la Qatar Foundation non ha sborsato un euro per la scuola Maria Rocca per cui non trovo giusto intitolare la nuova scuola alla madre dell'attuale emiro del Qatar(tale signora è presidente della Qatar Foundation) .
  • user236980 19/02/2018 09:19:09

    Forse sarebbe più opportuno intitolare la scuola alla memoria dei morti per l'alluvione piuttosto che a una persona completamente estranea al passato, al presente e al futuro di olbia...