Cronaca » Provincia di Napoli

Napoli, tentata rapina in gioielleria: il titolare spara e uccide uno dei ladri

Sabato 10 Febbraio alle 20:13 - ultimo aggiornamento alle 21:25


È finita nel sangue una tentata rapina a Frattamaggiore, comune alle porte di Napoli.

Tre malviventi con la maschera di Hulk hanno cercato di rubare in una gioielleria di via Roma, nel pieno centro e nel caos del sabato pomeriggio.

Il titolare ha aperto il fuoco, sparando ai rapinatori: è intervenuto anche un ispettore del commissariato di Frattamaggiore, in quel momento libero dal servizio.

Uno dei banditi - Raffaele Ottaiano, di Caivano - è morto, mentre l'ispettore è riuscito a bloccare un ladro, che al momento è in stato di fermo. Si tratta di Luigi Lauro, 29 anni, già noto alle forze dell'ordine.

Il terzo è riuscito a fuggire.

Sul posto la polizia.

(Unioneonline/D)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • riccardolai 11/02/2018 11:41:01

    Proteggete questo signore ora, e lui la vittima, in carcere i delinquenti