Cronaca » Provincia di Macerata

Pamela "colpita alla tempia e poi sezionata". Altri due nigeriani interrogati

Venerdì 09 Febbraio alle 10:37 - ultimo aggiornamento alle 19:13


Innocent Oseghale

Neanche la seconda autopsia è riuscita a rivelare le cause della morte di Pamela Mastropietro, la 18enne trovata cadavere a Macerata all'interno di due trolley.

È servita però per far fare dei passi avanti agli inquirenti, e svelare delle verità incontestabili.

Pamela, mentre era viva, è stata colpita alla tempia con un oggetto contundente oppure uno spigolo. Prende sempre più corpo dunque l'ipotesi della morte violenta.

Altri dettagli emersi sono una dose di droga che la ragazza ha assunto prima di morire e una coltellata al fegato (non si sa se arrivata prima o dopo la morte della giovane) compatibile con un coltello trovato nella mansarda dove sarebbe stato sezionato il cadavere.

Ha parlato di "sezionamento scientifico", fatto "per cancellare le prove", il professor Cingolani, che ha condotto l'esame: è lo stesso che ha seguito le storie di Eluana Englaro, Meredith Kercher e Marco Pantani.

"Io, con gli strumenti giusti e un tavolo operatorio ci avrei messo almeno 10 ore per sezionare un corpo in quel modo - ha aggiunto - non posso credere sia stato fatto in una vasca da bagno".

Un lavoro certosino che, ne sono convinti gli inquirenti, non è opera di un solo uomo.

Intanto sia l'arrestato - Innocent Oseghale - che l'indagato - Desmond Lucky, un altro nigeriano che avrebbe ceduto a Pamela una "modesta" dose di eroina - negano ogni responsabilità e si contraddicono a vicenda.

Desmond, chiamato in causa proprio dall'arrestato, sostiene di non essere mai stato in quell'appartamento.

DUE SOTTO INTERROGATORIO - Intanto, stando a quanto si apprende, altri due nigeriani sono stati individuati dalla polizia e sono ora sotto interrogatorio: un 27enne è stato bloccato alla Stazione Centrale di Milano, era diretto in Svizzera. Un altro ragazzo è stato invece rintracciato a Macerata.

(Unioneonline/L)

 
pamela mastropietro
"Il corpo di Pamela sezionato in maniera scientifica": i primi risultati dell'autopsia

 
la 18enne uccisa a macerata
Macerata, la difesa di Oseghale: "Pamela è morta di overdose e io sono scappato"

 
innocent oseghale
Delitto Pamela, convalidato il fermo per il nigeriano. Lui: "Sono innocente"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

9 commenti

  • user223863 09/02/2018 20:28:07

    Esseri schifosi...(...) una popolazione umiliata e devastata dalla folle e malefica gestione di questi inutili "risorse". In questa nazione ormai ridicola è mancato e manca da troppo tempo la voglia di fare qualcosa per salvarla.
  • tamburello 09/02/2018 19:35:39

    Poveretto...per rispetto avete oscurato le manette...che perbenisti
  • Utente_US 09/02/2018 18:53:32

    Se li avessimo lasciati in nigeria, si sarebbero divertiti a casa loro, invece avevamo bisogno di avere la macelleria sotto casa.
  • nopagoafitto 09/02/2018 18:11:05

    Astronauta, quindi in pratica la ragazza se l'è cercata? Sempre troppo facile giudicare le vite altrui stando comodamente seduti di fronte a una tastiera, mi chiedo però a cosa serva, quale vantaggio dia a parte forse il consenso virtuale di qualche demente. Purtroppo nella vita capita che si commettano degli errori, giudicare però normale che l'effetto di questi errori sia essere ammazzati, fatti a pezzi e messi dentro a due trolley è a dir poco assurdo. P.S. "ringhioso" non significa nulla.
  • accademy69 09/02/2018 15:23:16

    Adesso cosa vi inventate, assistenza alla morte? questo fa parte degli escrementi umani da cancellare dal globo
  • Astronauta 09/02/2018 14:33:59

    quando ci si avvicina a un cane ringhioso è facile che ti morda, così se ti avvicini al mondo della droga o a qualunque altro mondo criminale è facile che il cane ti morda. L' educazione è prima di tutto questa, invece molti pensano che sia stare composti a tavola, salutare, ecc...
  • user218056 09/02/2018 13:31:21

    ma poverinaaaaaaa.......bestieeeeeeeee...come avra' sofferto quell'anima innocente e smarrita nella droga......giustizia italiana fategli giustizia....
  • pierolog 09/02/2018 12:14:00

    il colore della pelle non interessa, questi sono degli spietati assassini e spero che paghino cara la loro ferocia
  • tamburello 09/02/2018 11:54:09

    Esseri immondi