Cronaca

"Il corpo di Pamela sezionato in maniera scientifica": i primi risultati dell'autopsia

Giovedì 08 Febbraio alle 18:24


Pamela Mastropietro

Il cadavere di Pamela Mastropietro è stato fatto a pezzi in maniera "apparentemente scientifica".

È ciò che trapela dei primi risultati dell'autopsia sul corpo della giovane trovata senza vita, il corpo fatto a pezzi e chiuso in due trolley, a Pollenza, in provincia di Macerata.

Gli esami sono stati effettuati oggi dai medici legali dell'università della città marchigiana, dove erano presenti anche i legali dei due indiziati: il 29enne nigeriano Innocent Oseghale e il connazionale Desmond Lucky.

Sui risultati ha diramato una nota sintetica il procuratore della Repubblica di Macerata Giovanni Giorgio, dove si legge: "I primi esiti degli accertamenti medico-legali non hanno consentito di raggiungere risultati altamente significativi sul piano probatorio, perché mancano tracce di sangue e di urina sui resti del cadavere che, a dire dei medici legali, è stato sezionato in modo apparentemente scientifico. Ulteriori accertamenti di laboratorio saranno effettuati la settimana prossima".

(Unioneonline/l.f.)

 
pamela mastropietro
Pamela, il racconto del nigeriano arrestato: "È andata in overdose, sono scappato"

 
l arresto di traini
Macerata, Traini: "Volevo vendicare Pamela". L'Ue: "Un attacco ai nostri valori"

© Riproduzione riservata

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • Chiara_71 09/02/2018 10:32:14

    Da sentirsi male....
  • user222156 08/02/2018 23:44:11

    Se fosse morta per overdose che interesse ci sarebbe stato a lavarla con la varecchina, asportarle gli organi interni e sezionare il corpo?
  • Utente_US 08/02/2018 20:55:21

    Quindi il colpevole va cercato tra i chirurghi e i macellai, escludendo il pusher?
  • Astronauta 08/02/2018 20:25:31

    E magari le mancava pure qualche organo