Cronaca » USA

Un'auto verso Marte: decollo ok per il Falcon Heavy di Elon Musk

Mercoledì 07 Febbraio alle 07:33 - ultimo aggiornamento alle 14:31


È stato un successo il lancio del Falcon Heavy, il razzo "più potente del mondo", diretto verso Marte.

Il vettore, progettato dall'azienda spaziale privata Space X del miliardario Elon Musk, è decollato (grazie a 27 motori, con una spinta pari a 18 Boeing 747) dalla base Usa di Cape Canaveral, in Florida.

La partenza è avvenuta con grande risalto mediatico e toni trionfalistici, sulle note di "Space Oddity" di David Bowie.

Tra gli obiettivi della missione, oltre a quello di raccogliere dati e testare le potenzialità del razzo, anche quello, bizzarro, ma simbolico, di portare nell'orbita del pianeta rosso una roadster Tesla, altra società dell'impero di Musk.

Tra i progetti dell'immediato futuro di Space X c'è quello di organizzare una missione per consentire all'uomo di mettere piede sul suolo marziano.

(Unioneonline/l.f.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • Mirkio90 07/02/2018 10:23:50

    il pro? è una società privata, il pro è fare soldi... :D
  • MIMMO50 07/02/2018 09:08:26

    e a che prò tutto ciò! nn sarebbe meglio cercare di risolvere i problemo del nostro pianeta invece di andare su marte arido e inospitale?