Cronaca » Provincia di Napoli

Minaccia 14enne per farsi mandare foto e video hard, arrestato

Sabato 03 Febbraio alle 10:12


Ha indotto, tramite minacce, una 14enne a inviargli foto e video hard.

Per questo i carabinieri di Nola (Napoli) hanno arrestato un ragazzo per i reati di pornografia minorile continuata e aggravata.

Stando a quanto emerso dalle indagini coordinate dalla Procura di Napoli, il giovane avrebbe indotto la minorenne, con cui aveva instaurato una relazione, a inviargli video e foto dal contenuto ironico dietro la minaccia di lasciarla e - una volta ricevuto il primo filmato - di inviare il video a terze persone.

L'inchiesta è scattata dopo la segnalazione dei genitori della vittima, insospettiti dal comportamento della figlia.

(Unioneonline/L)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • shardanun 03/02/2018 11:00:48

    Dal contenuto ironico? Voleva farsi una risata?