Cronaca » Cagliari

Scritte rosse sul muro del comando militare: il blitz nella notte a Cagliari

Martedì 23 Gennaio alle 09:35 - ultimo aggiornamento alle 11:34


Il Comando militare

Si è avvicinato a volto coperto durante la notte al muro del comando militare esercito Sardegna, in via Principe Amedeo a Cagliari, e lo ha imbrattato con simboli fatti con vernice rossa e la scritta "Potere alla poesia".

Il vandalo è poi fuggito prima di venir scoperto dai militari.

L'episodio è stato segnalato ai carabinieri della compagnia di Cagliari che hanno avviato le indagini.

Dalle riprese delle telecamere di sorveglianza potrebbero arrivare elementi utili all'inchiesta.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • wing1250 24/01/2018 05:53:53

    La magistratura in Italia da decenni è in condizioni pietose.si sa.
  • Pietropaolo2 23/01/2018 14:00:59

    Tanto il giudice di turno lo lascerà a piede libero ed impunito poichè il fatto è di lieve rilevanza. così ha scritto nel giudizio il pretore quando ho beccato sul fatto un vandalo imbrattatore sotto casa e l'ho consegnato alla polizia, un anno fà. oltre al danno, la beffa di esser presi in giro anche dallo stato !! la fiducia nello stato e nella sua capacità repressiva è pari a zero. oltre alò fatto che non lo ha nemmeno condannato al risarcimento del danno....