Cronaca

"I sardi belano". Poi il mea culpa della tifosa del Milan per il post offensivo: "Vi chiedo scusa"

Martedì 23 Gennaio alle 09:54


Il post incriminato

"Il mio non voleva essere un insulto al popolo sardo, ma un ingenuo sfottò calcistico, in riferimento alla partita Cagliari-Milan, in risposta ai fischi e ululati vari rivolti dalla tifoseria cagliaritana verso il Milan".

Si difende così, Simona S., autrice di un post offensivo nei confronti dei tifosi rossoblù nel corso dell'ultima sfida alla Sardegna Arena.

"Ma i sardi che fischiano e ululano contro il Milan non dovrebbero belare?", il suo messaggio, comparso su una pagina Facebook dedicata ai rossoneri.

Ora, dopo polemiche e reazioni indignate, arriva il mea culpa.

"Per puro spirito goliardico - spiega Simona - sul mio profilo Facebook personale ho scritto quella frase che qualcuno ha screenshottato e inviato alla vostra redazione a mia insaputa. Dato il contenuto, è giusto che avete prontamente pubblicato. Chiedo umilmente scusa a tutti voi, al popolo sardo ed alla tifoseria cagliaritana. Soventemente mi faccio prendere dalla troppa foga e non ragiono su quello che scrivo e soprattutto non mi rendo conto delle conseguenze. Vi assicuro - la chiosa - che al di fuori della partita, ed in generale del clima di sfottò calcistico, non ho nessunissimo problema con tutti voi e non avrei un solo motivo per denigrare il popolo sardo".

(Unioneonline/l.f.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

6 commenti

  • viabramante 23/01/2018 14:04:26

    L'IGNORANZA FA PIU' VITTIME DEL CANCRO.
  • eternoriposo 23/01/2018 12:49:45

    se le pecore potessero ruggire invece di belare .... raramente ci comportiamo da leoni, da questo l'origine del sottosviluppo economico della Sardegna.
  • semur 23/01/2018 12:28:16

    ma dai, prendiamola a ridere, tanto raglio d asino non sale in cielo. ahahah
  • gradisar 23/01/2018 11:26:01

    Infatti non avete alcun motivo per sfottere i sardi (ma nemmeno nessun altro, aggiungerei), vi viene proprio così, spontaneo. È una caratteristica tipica delle persone ignoranti quello di credersi superiori in nome di non si sa quale ragione. Perchè siete continentali? Mah!
  • user235080 23/01/2018 10:26:20

    nessun problema tanto noi ci rifacciamo con i BUUUUU ai giocatori di colore........(il ""noi"" è riferito agli imbecilli di codesti cori)
  • shamalaya 23/01/2018 10:18:26

    Tranquilla cara, devi solamente capire che è proprio nei momenti in cui ti escono certe offese fatte "con troppa foga" che si vede la vera natura di una persona, cioè le cose che non direbbe o scriverebbe mai in altri momenti. Solo perché poi qualcuno ha fatto lo screenshot del tuo post hai chiesto scusa. Non hai nessun problema col popolo sardo solo perche magari poi ci vieni a fare le vacanze qui in sardegna. Un saluto.