Cronaca » Provincia di Venezia

Venezia: al ristorante il conto da 1.100 euro. Brutta sorpresa per quattro turisti

Domenica 21 Gennaio alle 08:20 - ultimo aggiornamento alle 21:23


Venezia

Hanno ordinato quattro bistecche e una frittura, e quando è arrivato il conto non credevano ai loro occhi. 1.100 euro.

È quanto sarebbe accaduto a quattro ragazzi giapponesi a Venezia, in un ristorante vicino a San Marco, e reso noto dal Gruppo 25 aprile, la piattaforma civica nata per la città lagunare, che ha raccolto la vicenda da alcune guide turistiche.

Altre tre turiste hanno invece speso 350 euro per tre piatti di pasta al pesce.

Per Marco Gasparinetti, portavoce del Gruppo, i ristoratori giocano sull'equivoco: "Propongono i piatti che vanno a peso o che sono particolarmente cari".

Talvolta, aggiunge, "il turista viene considerato un pollo da spennare".

(Unioneonline/s.s.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

11 commenti

  • Lando65 21/01/2018 18:16:27

    Leggere il menu prima di ordinare no eh? Trovo fuori luogo dopo lamentarsi dei prezzi...Se non fa per le tue tasche vai da un altra parte appunto quando ti accorgi dei prezzi da ladroni!
  • figueras 21/01/2018 16:50:54

    Andare e non consumare ,un panino e via.
  • taledu 21/01/2018 15:40:22

    Dipende dal prezzo che il ristoratore paga per le bistecche da servire nel suo ristorante. Penso che questi turisti giapponesi abituati a casa loro, hanno ordinato la bistecca "Koby beef" la carne molto costosa come 600.00 Dollari al chilo nei supermercati. Il prezzo di questa bistecca servita a tavola, onestamente potrebbe lievitare anche a 500.00 dollari a bistecca
  • albertmurgin 21/01/2018 14:50:36

    Sono a culu punciuru come molta gente che vuole l'anguilla a mezanotte!!! ...ma poi quando si devono togliere fuori i soldaacci non c' piu' nessuno!!! andate in vacanza in Tunisia allora!!! ...se volete fare il culu punciuro in saldo!!!
  • tamburello 21/01/2018 14:39:58

    Ladri schifosi...
  • user235807 21/01/2018 14:24:56

    E' la filosofia dell'Italiano, se ti posso fregare lo faccio...ancora meglio se è straniero. E poi ci si lamenta ....se il turista snobba certe località. Forse non sarà il caso di Venezia...ma prima o poi queste notizie arrivano ovunque....e poi il "conto" arriva anche agli operatori turistici.....
  • Giano 21/01/2018 13:10:03

    Le bistecche erano 4, ma i turisti erano 7. Ma questo non giustifica il conto; sempre di "furto" si tratta. Legale, ma sempre furto.
  • Kinowah 21/01/2018 12:42:15

    Ci vorrebbe una multa salata e la chiusura per 1.100 giorni (un euro al giorno toglie l'approfittatore di torno).
  • user236403 21/01/2018 12:38:28

    Io ci sono stato di recente a Venezia e i prezzi li guardavo. Non sono andato a Piazza San Marco o zone limitrofe dove i costi sono alti, ma sono anche esposti !!!!
  • user215650 21/01/2018 11:47:46

    Dai però questo è furto, c'è un limite alla decenza