Cronaca » Provincia di Siracusa

"Brutto gay", e lo massacra di botte: arrestato un 22enne

Domenica 21 Gennaio alle 13:15


Lo ha prima offeso e deriso, quindi lo ha picchiato selvaggiamente accusandolo di essere un omosessuale.

È successo ad Augusta (Siracusa), dove un ragazzo di 22 anni è stato arrestato dai Carabinieri. La vittima, un ventenne, si trova in ospedale in prognosi riservata e, nonostante un lungo e delicato intervento chirurgico, avrebbe perso un occhio.

I due si sono incontrati nella serata di ieri, in pieno centro, ognuno si trovava con i rispettivi amici.

Il 22enne, senza alcun movente apparente, ha iniziato a insultare il ragazzo: "Ti comporti come una femmina". Quindi lo avrebbe iniziato a prendere a schiaffi e, quando la vittima ha accennato una reazione, quello lo ha iniziato a massacrare di botte con calci violentissimi pugni al volto, per poi dileguarsi.

I militari lo hanno ritrovato grazie alla segnalazione di un testimone e lo hanno tratto in arresto con l'accusa di lesioni gravissime.

(Unioneonline/L)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • user221651 21/01/2018 23:32:56

    Il giorno prima risulta avesse fatto avances all'aggressore
  • user214562 21/01/2018 22:37:05

    Cosa sarebbe giusto fargli a questo maledetto ora? Ha mandato in prognosi riservata un ragazzetto di 20 anni...gli ha fatto perdere un occhio... posso solo immaginare come cambierà da oggi la vita di questo povero ragazzo.... vivrà PER SEMPRE dentro questo incubo... Non esiste una pena che si possa considerare equa per questo animale che ha fatto tutto questo... che schifo di bestia immonda.... Forse 30 anni di lavori forzati!
  • semur 21/01/2018 15:12:40

    spero che paghi tutti i danni
  • rosalux 21/01/2018 14:36:50

    Giovani uomini crescono. Ma come? Peggio delle bestie selvagge.