Cronaca
Loading the player...

Mattarella nomina Liliana Segre, sopravvissuta ai lager, senatrice a vita

Venerdì 19 Gennaio alle 15:22 - ultimo aggiornamento Sabato 20 Gennaio alle 07:00


Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha nominato Liliana Segre senatrice a vita.

Di religione ebraica, nata a Milano nel 1930, a 14 anni fu deportata assieme alla sua famiglia nei campi di concentramento nazisti.

Sopravvisse lei soltanto.

Dopo la fine della Seconda guerra mondiale, ha iniziato a testimoniare l'orrore dei lager, portando il tragico racconto della sua esperienza in giro per l'Italia, in particolare nelle scuole.

Il decreto di nomina del Colle è stato controfirmato dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

È stato Mattarella in persona a comunicare alla Segre la sua decisione, arrivata - non casualmente - a pochi giorni dalle celebrazioni della Giornata della Memoria.

Salgono così a sei i senatori a vita a Palazzo Madama, ai sensi dell'articolo 59 della Costituzione.

Oltre a Segre, sono l'ex Capo dello Stato Giorgio Napolitano (di diritto), il fisico Carlo Rubbia, l'architetto Renzo Piano, la scienziata Elena Cattaneo, e l'ex premier Mario Monti.

(Unioneonline/l.f.)

Il tweet di Gentiloni

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

16 commenti

  • rosalux 20/01/2018 20:18:51

    Una scelta doverosa. Ora i parlamentari, specie i negazionisti e/o i menefreghisti, dovranno fare i conti con una Testimone degli orrori della Shoah. Lunga vita alla Senatrice Liliana Segre!
  • user234427 20/01/2018 14:20:52

    Il Presidente della Repubblica ha fatto un'ottima scelta. Sembra che Liliana Segre sia abbiente e potrebbe ulteriormente onorare questa scelta nel devolvere l'emolumento di senatrice ad Elisa la bambina ammalata di leucemia bisognosa di midollo.
  • sebi90 20/01/2018 13:59:46

    Sono allibito dall'ignoranza e superficialità dei commentatori prima di me. Oltretutto, c'è chi si lamenta del costo dei senatori a vita per la collettività: vorrei ricordare che ogni senatore a vita costa meno di mezzo centesimo di euro ALL'ANNO a ogni italiano, ma porta un prestigio internazionale inquantificabile. Abbiamo 1000 parlamentari e 1000 consiglieri regionali, e il problema sono 5-6 senatori a vita che tra l'altro non aumentano ma anzi sono diminuiti negli ultimi anni. Siete ridicoli
  • Giano 20/01/2018 13:47:15

    Ecco i provvedimenti essenziali per il superamento della crisi, il rilancio dell'economia e del lavoro, e garanzie per il futuro dei giovani. Bravo Mattarella. complimenti...
  • user221651 20/01/2018 13:45:02

    Pannella sarà contento quello che fece eleggere Ilona Staller
  • sardinia 20/01/2018 13:31:37

    Uno legge questi commenti e riflette: come sono gli italiani dopo più di 70 anni dalla fine della guerra? Hanno perso la memoria. Lo sanno gli italiani di oggi che NOI eravamo fascisti e eravamo alleati coi nazisti? Lo sanno gli italiani di oggi cosa combinammo noi italiani quando invademmo Grecia, Jugoslavia e Russia per sterminare (come ordinò Mussolini) quei popoli? NON SANNO NULLA. Nessuna sorpresa se in Italia ricompare il RAZZISMO e rigurgiti di FASCISMO. Mario Sconamila.
  • LAPUA338 20/01/2018 09:38:32

    In linea con tutti gli altri......
  • Alexsardo 20/01/2018 08:14:31

    Mi sembra giusto... un altro super stipendio/pensione pagato da noi poveri deficienti. Ma andiamo avanti così... porgiamo l’altra natica
  • sardotoni 20/01/2018 07:35:11

    Bastava una medaglia di ottone.
  • pig 20/01/2018 01:42:14

    i senatori a vita devono essere aboliti. cosi si risparmiano soldi della collettività. Inoltre il loro diritto di voto pur non essendo eletti non e' cosa molto democratica