Cronaca » Arborea

I sindaci di Arborea e Terralba chiedono una rotatoria tra le provinciali 69 e 50

Venerdì 19 Gennaio alle 16:31


Dopo il gravissimo incidente della scorsa settimana, i sindaci di Arborea e Terralba sollecitano Regione e Provincia alla realizzazione di una rotonda tra le strade provinciali 69, 50 e la comunale 8 ovest, nell'incrocio che collega Arborea con la borgata di Tanca Marchese.

Manuela Pintus (Arborea) e Sandro Pili (Terralba), chiedono la costruzione di una rotonda per mettere in sicurezza una delle strade più trafficate del "terralbese". Lo hanno fatto inviando una lettera al governatore Francesco Pigliaru, all'assessore regionale dei Lavori pubblici Edoardo Balzarini e al commissario straordinario della Provincia Massimo Torrente.

"Pochi giorni fa si è verificato l'ultimo incidente di una lunga serie - hanno spiegato nella lettera i sindaci dei maggiori comuni del terralbese - in una strada che presenta un progressivo aumento del traffico, dovuto alla crescita dei flussi turistici, nelle vicine località balneari e dalla vicinanza di aziende agricole e di case sparse".

L'elevato numero di veicoli, secondo Manuela Pintus e Sandro Pili determina ormai un pericolo sempre crescente per gli automobilisti che vi risiedono e per i turisti che raggiungono quella zona. L'incrocio in oggetto costituisce il punto di intersezione tra Arborea, Tanca Marchese, Terralba e Luri, luoghi importanti nei quali vive una popolazione di quasi 15mila residenti.

Secondo i due amministratori le caratteristiche della viabilità, in un tratto simile, causano puntualmente scontri violenti anche a causa delle velocità elevate.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook