Cronaca » Cina

Usa, allerta degli 007 al genero di Trump: "L'ex moglie di Rupert Murdoch è un'agente della Cina"

Martedì 16 Gennaio alle 15:45


L'ex moglie di Rupert Murdoch sospettata di essere un'agente al servizio della Cina, pronta a fare gli interessi di Pechino sfruttando i suoi rapporti con l'entourage della Casa Bianca.

La rivelazione è del Wall Street Journal e vede protagonista Wendi Deng, ex consorte di origine cinese del magnate delle telecomunicazioni (proprietario, tra l'altro dello stesso WSJ).

Secondo quanto riportato, l'intelligence americana avrebbe avvisato, a inizio 2017, Jared Kushner, consigliere e genero del presidente Donald Trump, affinché lui e sua moglie Ivanka diffidassero dell'amicizia con la Deng (da cui Murdoch ha divorziato nel 2013), proprio per il rischio che fosse in qualche modo "pilotata" dalla Repubblica popolare.

Il Wall Street Journal cita anche il progetto, che la donna avrebbe caldeggiato, per la costruzione, all'interno del giardino botanico di Washington, di alcune strutture finanziate da Pechino, che in realtà avrebbero dovuto servire proprio per portare avanti una non precisata attività di spionaggio nei confronti sia del Congresso che della sede presidenziale.

Lapidaria la relica della Deng, che attraverso un portavoce ha fatto sapere di non essere assolutamente al corrente di tale progetto.

Il governo cinese, invece, tramite la sua ambasciata, parla di "illazioni senza fondamento".

(Unioneonline/l.f.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook