Cronaca » Russia

Russia, sventato un attentato grazie alla Cia. E Putin ringrazia Trump

Domenica 17 Dicembre 2017 alle 17:58 - ultimo aggiornamento Domenica 17 Dicembre 2017 alle 18:35


Donald Trump e Vladimir Putin

I servizi di sicurezza russi (Fsb) hanno sventato un attentato terroristico a San Pietroburgo grazie a una segnalazione della Cia.

E il presidente Vladimir Putin ha alzato la cornetta per telefonare al suo omologo statunitense Donald Trump e ringraziarlo.

Le informazioni fornite dalla Cia avrebbero infatti permesso ai russi di scovare e arrestare i terroristi.

Putin ha inoltre detto a Trump di portare i suoi complimenti al direttore della Cia Mike Pompeo e a tutti gli agenti che hanno raccolto le informazioni sui terroristi: "I dati che ci hanno fornito sono stati fondamentali per rintracciarli".

"I nostri servizi di sicurezza condividono sempre le informazioni con i colleghi statunitensi", ha aggiunto il leader russo.

Gli estremisti arrestati, che fanno parte dell'Isis, stavano pianificando una serie di attacchi contro luoghi pubblici, tra cui un attacco kamikaze e un'esplosione nella cattedrale di Kazan, nel pieno centro della città.

L'Fsb nel raid ha sequestrato una gran quantità di esplosivi, armi e munizioni, e smantellato un laboratorio di fabbricazione di bombe.

(Unioneonline/L)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook