Cronaca » Provincia di Genova

Posta su Facebook una barzelletta sui carabinieri: due denunce per vilipendio

Sabato 16 Dicembre 2017 alle 18:54 - ultimo aggiornamento Sabato 16 Dicembre 2017 alle 19:28


Immagine simbolo

È costata cara a R.M., una casalinga 58enne, l'idea di pubblicare sulla pagina di un gruppo di Facebook una barzelletta sui carabinieri.

Un gesto che non pensava potesse portarla a ricevere una denuncia per vilipendio alle forze armate.

Al termine degli accertamenti, i militari di Casarza Ligure (Genova) l'hanno infatti deferita in stato di libertà, ufficialmente per aver pubblicato "frasi dal contenuto offensivo per l'Arma" in un gruppo della cittadina della Val Petronio.

La stessa sorte è capitata a S.G., 36enne di Casarza Ligure, accusata, da amministratrice del gruppo, di non aver provveduto alla rimozione del commento.

(Unioneonline/m.c.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

9 commenti

  • Sardus10 17/12/2017 11:02:41

    Buono..l'inizio della fine di questa nuova dittatura italiana...chissa' che anche noi sardi potremo trarne beneficio, finendo di esserne Colonia
  • user224204 17/12/2017 10:38:48

    Che paese di scemi
  • user224103 17/12/2017 10:10:55

    Fenomeni social: A T T E N Z I O N E P E R I C O L O - maneggiare con cura
  • Utente_US 17/12/2017 08:57:50

    Povera Italia.
  • Giano 17/12/2017 00:15:45

    Forse stanno esagerando con questa censura. Adesso anche le barzellette sui carabinieri (uno dei classici temi dell’umorismo) diventano insulti? E' l'effetto del controllo della rete proposto dalla Boldrini per fermare gli haters "odiatori", specie se parlano male di lei e dei politici della sua parte. Ridicoli. Vogliono arrivare al controllo totale dell'opinione pubblica. Roba da far impallidire la censura fascista.
  • shellerau 16/12/2017 22:43:48

    Sembra una barzelletta anche questa notizia.......la mia personale libreria conta ben 4 volumi di barzellette sui carabinieri, sicuramente gli autori e gli editori staranno scontando l' ergastolo......
  • Giadelo 16/12/2017 21:46:21

    Non ditemi che le avevano capite.
  • semur 16/12/2017 21:41:03

    forse quelle di you tube non sono barzellette ...
  • user233656 16/12/2017 20:38:32

    Ma se su Youtube è pieno!!!