Economia » Italia

Canone Rai, ultimi giorni per richiedere l'esenzione: ecco cosa fare

Sabato 16 Dicembre 2017 alle 12:19 - ultimo aggiornamento Sabato 16 Dicembre 2017 alle 14:27


Rai

Per l'esenzione dal canone Rai meglio far richiesta entro fine anno.

È quanto comunica in una nota l'Agenzia delle Entrate. Chi non è in possesso di apparecchi televisivi e vuole essere esentato dal pagamento del canone può farlo fino al 31 gennaio 2018; tuttavia, visto che la prima rata scatta già a partire da gennaio, per evitare il primo addebito - e dunque di doverne poi chiedere il rimborso - meglio affrettarsi.

Per la dichiarazione telematica, che si può effettuare con il modello disponibile online sul sito dell'Agenzia delle Entrate, conviene compilarla entro fine anno. Chi invece presenta la dichiarazione per posta, in forma cartacea, deve farlo entro il 20 dicembre se vuole evitare il primo addebito.

Dalla Legge di stabilità del 2016 il canone Rai viene pagato in 10 rate mensili tramite addebito sulla bolletta elettrica. Si presume dunque, nel caso in un'abitazione esista un'utenza elettrica, che ci sia anche il televisore.

(Unioneonline/L)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • user224204 17/12/2017 01:59:51

    É più facile che il Canone​ Rai ci segua nell' oltretomba,come il caso di mia zia.