Cronaca

Senigallia, 35enne confessa:
"Ho ucciso mia madre"

Venerdì 17 Novembre alle 08:28 - ultimo aggiornamento alle 09:38


Un'auto dei carabinieri

Un'anziana di 73 anni, Graziella Pasquinelli, è stata trovata morta nella sua abitazione a Senigallia, in provincia di Ancona.

Il cadavere era riverso a terra in cucina e presentava alcune ferite alla testa.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, in seguito alla segnalazione dell'ex moglie del figlio della vittima, G.B., 35 anni, che si trovava in casa al momento dell'intervento dei militari.

L'uomo avrebbe confessato l'omicidio, raccontando di aver aggredito la madre con un corpo contundente al culmine di una lite avvenuta ieri nel tardo pomeriggio e avrebbe poi avrebbe vegliato il corpo per ore.

(Redazione Online/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook