Cronaca » Barbagia di Seulo

Antonio Orgiana nuovo presidente della comunità montana Sarcidano Barbagia di Seulo

Sabato 11 Novembre alle 07:37 - ultimo aggiornamento alle 08:35


Antonio Orgiana

Sarà Antonio Orgiana a guidare la Comunità montana Sarcidano Barbagia di Seulo.

Dopo rinvii, proposte di candidature l'assemblea dei sindaci ha trovato la strada per evitare il commissarimento che sembrava sempre più probabile.

Con 10 voti a favore e sei schede bianche il sindaco di Orroli dà una nuova speranza al territorio.

Una candidatura la sua sostenuta dal Pd e dal gruppo di centro destra.

"Nessun inciucio", precisa Orgiana, "ma si tratta solo di persone che hanno a cuore il futuro del Sarcidano Barbagia di Seulo".

La vice presidenza è andata a Luca Pilia, sindaco di Isili, gli assessorati a Roberto Soddu di Genoni, Gianna Melis di Esterzili e Antonello Atzeni di Nurri.

Ma Antonio Orgiana deve la sua elezione anche ai due voti arrivati dal gruppo cosiddetto "misto".

"Per questo", ha detto il neo presidente, "non sono che da lodare per la loro scelta".

Alla base del programma messo in campo il Piano strategico è previsto già un incontro con i funzionari regionali per il prossimo venerdì.

Ma Orgiana lascia le porte aperte perché l'idea resta quella di lavorare unitariamente, "l'apertura è totale", conferma il presidente.

Dopo numerosi incontri, alcuni andati quasi deserti, la politica lascia il passo al senso di responsabilità e all'attacamento per il territorio.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook