Cronaca » Fordongianus

Fratelli uccisi a Fordongianus
Si scava nel loro passato

Venerdì 10 Novembre alle 07:16 - ultimo aggiornamento alle 08:55


Le vittime: Pierpaolo (a sinistra) e Michelino Piras

Proseguono le indagini per il duplice omicidio avvenuto ieri a Fordongianus.

Le vittime, Pierpaolo e Michelino Piras, fratelli di 62 e 49 anni, sono state uccise a fucilate secondo i primi rilievi.

Il più giovane è sceso dal fuoristrada quando sono arrivati davanti al cancello della loro azienda, e un killer l'ha freddato con due colpi, poi una fucilata rivolta all'altro fratello, infine l'assassino si è allontanato.

Si scava nel passato dei due.

Altri dettagli su L'Unione Sarda in edicola

 
i fratelli piras a destra i carabinieri sul luogo del duplice omicidio
Fratelli uccisi a Fordongianus: "Giustiziati con un colpo alla testa"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile.

1 commenti

  • dadaolta 10/11/2017 11:23:11

    "CANTU TEMPUS ANCORA B’AT A CHERRER, O FRADE, PRO CHI D’ESSAMUS FORA DE SA BARBARIDADE?"