Cronaca » Sassari

Sassari, sequestrati 2,7 chili di marijuana: due arresti

Martedì 07 Novembre alle 11:27 - ultimo aggiornamento alle 22:33


Il materiale sequestrato

Due arresti e 2.700 grammi di marijuana sotto sequestro: è il bilancio dell'operazione della Guardia di finanza di Sassari avvenuta nella zona di Monte Rosello.

Ieri pomeriggio, un 40enne e un 20enne, già finiti sotto la lente dei baschi verdi, sono stati notati all'interno di una vecchia auto; sottoposti a controllo, nell'abitazione del 40enne sono stati trovati 100 grammi di marijuana, oltre a bilancini e a una pistola ad aria compressa priva del tappo rosso.

I finanzieri hanno quindi deciso di approfondire l'ispezione e nei locali dell'attività commerciale dell'uomo si è scoperta l'esistenza di tre bidoni con all'interno complessivamente altri 2.600 grammi della stessa sostanza.

Considerato il confezionamento, in pacchi da circa 500 grammi, la droga sarebbe stata venduta all'ingrosso e destinata a spacciatori sia della città sia dell'hinterland; il negozio, situato in via Deledda, era quindi diventato una sorta di "base logistica" del traffico, con la complicità anche del 20enne.

Una volta immessa sul mercato, la marijuana avrebbe fruttato 30mila euro di utili.

Gli arrestati sono finiti al carcere di Bancali con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

(Redazione Online/s.s.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook