Cronaca » Cagliari

Cagliari, i maleducati invadono i parcheggi del Policlinico

Lunedì 23 Ottobre alle 17:13


Un'auto parcheggiata nel corridoio usato dai disabili

I maleducati hanno colonizzato i parcheggi del Policlinico e i dirigenti dell'Azienda sanitaria hanno le mani legate.

La situazione, paradossale, si verifica ogni giorno nell'ospedale universitario: nonostante ci sia abbondanza di stalli, tanti, tantissimi automobilisti, pur di evitare la camminata per un centinaio di metri, parcheggiano dove capita.

Davanti all'ingresso principale, per esempio, c'è un passaggio pedonale, un corridoio che porta al marciapiede e, poi, verso le strisce pedonali.

Quasi sempre è occupato da qualche auto parcheggiata.

Un problema, soprattutto, per i disabili che sono costretti a lunghissime passeggiate per aggirare l'ostacolo.

Altri, invece, parcheggiano nella curva che percorrono le ambulanze per entrare al pronto soccorso, costringendo, così, questi mezzi a manovre che rallentano la corsa.

E, naturalmente, ci sono i soliti cafoni che occupano abusivamente gli stalli per disabili.

Eppure, è difficile intervenire: sino a qualche tempo fa c'era in azione un carrogrù.

Ma una recente sentenza della Cassazione ha suggerito ai vertici dell'azienda sanitaria di rimetterla in garage.

"Ma i nostri uffici legali stanno lavorando per trovare una soluzione che ci permetta di combattere questi maleducati. E, probabilmente, questa soluzione è molto vicina", garantiscono dal policlinico.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook