Cronaca » Ploaghe

Ploaghe: rintracciato l'allevatore che ha sterminato il gregge

Sabato 21 Ottobre alle 09:10


Pecore

È finita la fuga dell'allevatore di 62 anni che alcuni giorni fa ha sterminato il suo gregge e poi è fuggito nelle campagne di Ploaghe.

L'uomo è stato rintracciato dalla polizia locale e ora è ricoverato in ospedale.

"È una persona che ha bisogno di cure", ha detto qualche giorno fa il capitano Giorgio Sini a L'Unione Sarda.

Secondo la versione dell'allevatore, la mattanza sarebbe nata dai gravi problemi economici: da tempo la cooperativa non ritirava il latte delle sue pecore, a causa di valori non regolari, e nessuno aveva mostrato interesse all'acquisto del terreno che aveva messo in vendita.

Così, trovandosi in grande difficoltà, si è fatto prendere dalla disperazione, "per non vedere gli animali morire di fame", le sue parole.

(Redazione Online/s.s.)

LA STRAGE:

 
un gregge
Sgozza l'intero gregge e fugge: Ploaghe, strage in campagna

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile.

1 commenti

  • niko 21/10/2017 11:55:40

    Quello che ha fatto è di una cattiveria in assoluto, ,uno del genere è un pericolo della società.