Cronaca » Carbonia

Cadute e incidenti, assicurazione salata per il Comune di Carbonia

Venerdì 20 Ottobre alle 19:36 - ultimo aggiornamento alle 21:52


Il Comune di Carbonia

Costano purtroppo decine di migliaia di euro l'anno di surplus in quota assicurazioni, le condizioni di certi marciapiedi e di alcune strade della città di Carbonia.

Molte vie sono in situazioni tali che ogni anno si verificano decine di incidenti (cadute di pedoni, danneggiamenti di auto) al punto che il Comune si vede costretto a pagare sempre somme aggiuntive rispetto all'assicurazione base di circa 160mila euro che, comunque, deve corrispondere per legge all'agenzia che ha vinto l'appalto.

Il dato emerge alla luce dei recenti incidenti (uno anche ieri pomeriggio) che si stanno verificando in alcuni camminamenti del centro e della periferia: sono talmente disastrati che, soprattutto per gli anziani, rappresentano trappole micidiali. In alcune strade si registrano non meno di 10-15 cadute l'anno.

Il Comune sta pensando di correre ai ripari prevedendo interventi di riparazione almeno nei tratti più problematici e già teatro di incidenti. Interventi tampone in attesa di lavori più organici.

Andrea Scano

 
la signora caduta sul marciapiede
Carbonia, un altro incidente sui marciapiedi-trappola: cade una 62enne

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook