Cronaca » Samassi

Lingua blu anche a Samassi: sequestrato un allevamento

Giovedì 19 Ottobre alle 18:27


Ovini colpiti dalla lingua blu

Pericolo lingua blu anche a Samassi, dove il sindaco Enrico Pusceddu ha firmato un'ordinanza di sequestro di un allevamento, sottoposto ora a strettissima vigilanza sanitaria.

Il primo cittadino ha operato dopo l'indicazione del Servizio sanità animale dell'Ats Sardegna Assl di Sanluri, che ha confermato la presenza del focolaio di blue tongue in un allevamento del territorio di Samassi: in località Coronduledda.

I proprietari dell'ovile, due fratelli, si vedono sottoposti quindi ad una rigido protocollo sanitario, per evitare la propagazione del virus ad altri allevamenti.

Divieto di movimentazione dei capi, segnalazione al Servizio veterinario degli animali morti (che dovranno essere smaltiti mediante immediato sotterramento in loco) e di quelli con sintomi della malattia: sono solo alcune delle prescrizioni a carico dell'allevamento posto sotto sequestro.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook