Cronaca » Provincia di Milano

Picchia la moglie e ferisce il figlio al collo con un machete: arrestato

Domenica 15 Ottobre 2017 alle 15:45


Un machete

I carabinieri sono arrivati nell'appartamento di via Consolini, periferia nord-ovest di Milano, dopo la chiamata di una 38enne cingalese che denunciava un'aggressione subita entro le mura di casa da parte del marito, suo connazionale di 43 anni.

Al culmine di una discussione, pare per futili motivi, sarebbe stata picchiata e minacciata dall'uomo, il quale si sarebbe poi avventato anche sul figlio 21enne dopo aver preso un machete.

Arma con cui avrebbe colpito di striscio al collo il giovane, intervenuto per difendere la madre.

All'arrivo dei militari l'uomo è stato bloccato dopo aver cercato di nascondere il coltello in un armadio, mentre il figlio e la moglie sono stati portati al pronto soccorso dell'Ospedale San Carlo.

(Redazione Online/m.c.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • Chiara_71 15/10/2017 18:01:57

    Grazie al cielo si è evitato il peggio. Fuori dall'Italia subito questo mostro.