Cronaca » Oristano

Oristano, si accascia a terra e muore davanti allo sportello del bancomat

Sabato 07 Ottobre alle 18:40


I soccorsi

Un pensionato, Umberto Previteri, 72 anni, di Oristano è morto questa mattina a causa di un infarto mentre si trovava all'interno del bancomat della Banca nazionale, in piazza Roma.

L'uomo verso le 12 ha effettuato un prelievo e si è poi accasciato a terra.

Dieci minuti dopo l'allarme in piazza Roma è arrivata una medicalizzata e i poliziotti di quartiere.

Davanti a decine di persone l'equipe medica del 118 ha prestato i soccorsi all'uomo, risultati purtroppo vani.

Dopo diversi tentativi per rianimarlo, durati oltre 20 minuti, i soccorritori non sono riusciti a salvare il pensionato che è deceduto tra le loro braccia.

Gli agenti della questura e della polizia locale hanno prestato l'assistenza durante le fasi del soccorso al personale del 118.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

5 commenti

  • user232820 08/10/2017 13:32:53

    Questo povero uomo muore, e tu scrivi questo commento? Che senso ha
  • user219087 08/10/2017 08:30:36

    be certo se l ambulanza e´arrivata dopo 10 minuti tra scendere e preparare non c´e´scampo
  • user221775 07/10/2017 21:45:31

    Gli agenti hanno prestato assistenza a fare che???
  • semur 07/10/2017 21:35:28

    probabilmente ha letto l estratto conto . capita
  • Giadelo 07/10/2017 19:43:24

    "Banca nazionale"? Beh, certo, il Lavoro non c'è più.