Cronaca » Quartu Sant'Elena

Si sgretolano le vecchie domus. Crolli in centro a Quartu

Sabato 07 Ottobre alle 09:55


Crolli tra via Diaz e via Dante

Continuano a sgretolarsi piano piano le vecchie domus e i palazzotti antichi nel centro storico di Quartu Sant'Elena.

Si tratta di abitazioni abbandonate all'incuria e al passare del tempo, magari da eredi che non riescono a mettersi d'accordo per la vendita.

È il caso ad esempio della casa all'incrocio tra via Diaz e via Dante: i calcinacci continuano a cadere sul marciapiede dal balconcino.

I vigili del fuoco hanno sistemato le transenne per delimitare l'area a rischio ma a questo non ha fatto seguito la ristrutturazione.

Così il marciapiede è off limits proprio all'incrocio e i pedoni sono costretti a passare in mezzo alla strada.

Di casi come questi ce ne sono tantissimi e l'allarme cresce alla vigilia della brutta stagione: la pioggia infatti sgretola i mattoni rossi crudi delle domus contribuendo ai crolli.

Ma a perdere pezzi non sono solo le case antiche: anche le palazzine più recenti che necessitano di ristrutturazione incombono minacciose sui passanti.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

1 commenti

  • sadam 07/10/2017 11:22:25

    Il comune che fa, dorme?