Cronaca » Quartu Sant'Elena

Da Quartu a Decimo per deturpare la piazza: incivili in azione

Sabato 07 Ottobre alle 18:51


Le scritte

Da Quartu a Decimo per deturpare la piazza.

Amara sorpresa questa mattina per i cittadini di Decimonannu. Usciti di casa, hanno trovato la piazza di Santa Greca, deturpata dalle scritte.

Gli incivili hanno lasciato la loro firma con le bombolette spray e non è difficile capire che per oltraggiare lo spazio sono arrivati da lontano. Esattamente da Quartu.

Nella pavimentazione lo sfregio "Quartu regna" è chiaro, e per completare l'opera la scritta è stata sormontata da una corona. Intorno altra vernice nera.

È stato un duro colpo per il paese, che da sempre ama la piazza; tenuta pulita e in buone condizioni e oggetto di una costante manutenzione.

I teppisti hanno agito probabilmente nella notte tra venerdì e sabato, forse alla fine di una serata di baldoria e prima di rientrare a casa.

Quello che non è successo nei giorni di grande affollamento per la festa di Santa Greca è invece capitato in un venerdì come tutti gli altri.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook