Cronaca » Olbia

Anziano rapinato in casa a Olbia: è caccia all'uomo

Sabato 07 Ottobre alle 20:35


Un'auto della polizia

È caccia all'uomo a Olbia, dopo la rapina messa a segno ai danni di un pensionato intorno alle 13 di ieri.

Due uomini, occhiali da sole e cappello abbassato sul viso, hanno fatto irruzione in una casa isolata, nella zona di Sa Istrana, sul prolungamento di via Veronese.

Giuseppe Cabras, 71 anni, si è trovato davanti i banditi e ha cercato di fronteggiarli.

È stato colpito con una violenta manata al volto e poi trascinato in una delle stanze della sua abitazione.

Non è escluso che la banda, entrata in azione nella periferia di Olbia, sia composta da tre persone.

Due sono entrate nella casa del pensionato, un complice controllava all'esterno la situazione.

La vittima è stata malmenata e minacciata.

Il bottino della rapina è di poche decine di euro in contanti, due orologi e alcuni oggetti in argento.

Il personale del commissariato di Olbia, coordinato dal dirigente Fernando Spinicci, ha già sentito diverse persone.

Le indagini sono andate avanti anche nel pomeriggio di oggi.

I poliziotti della Squadra Anticrimine, guidati dal responsabile del nucleo, Lino Collu, avrebbero già acquisito i filmati di alcune telecamere posizionate in via Veronese.

Non è escluso che i rapinatori siano stranieri. Ma sul punto non ci sono certezze.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook