Cronaca » Quartu Sant'Elena

Le note di "Non potho reposare" risuonano in un libro

Venerdì 06 Ottobre alle 17:47 - ultimo aggiornamento alle 18:34


Maria Carta, una delle interpreti di "Non Potho reposare"

La canzone più commovente e amata dai sardi, eseguita in diverse occasioni anche dall'indimenticato Andrea Parodi, viene celebrata nel libro "Non potho reposare", scritto dall' etnomusicologo Marco Lutzu dopo aver ripercorso la storia del brano con l'ausilio della musicologia storica, dell'etnomusicologia e degli studi di popular music.

Il volume sarà presentato sabato 7 ottobre alle 19 all'ex Convento dei Cappuccini in via Brigata Sassari a Quartu Sant'Elena, alla presenza dell'autore, del sindaco Stefano Delunas e dell'assessore alla Cultura Lucia Baire. Sono inoltre previsti gli interventi musicali di Sabrina Sanna, Alessandro Melis e della Scuola civica di musica Luigi Rachel, mentre Daniela Deidda sarà la voce recitante e Ottavio Nieddu, ideatore del progetto, coordinerà la presentazione.

Al libro è allegato un CD che raccoglie alcune tra le più significative versioni di "Non potho reposare", scelte per il loro valore documentale oltre che per le qualità artistiche degli esecutori: diciannove tracce che propongono un viaggio musicale nella storia della canzone interpretata, tra gli altri, da Piero Pretti, Maurizio Carta, il Coro di Nuoro, Luigi Lai, i Tenores di Bitti, Paolo Fresu e Jovanotti.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook