Cronaca » Messico

Terremoto in Messico, sale il bilancio delle vittime: 307 i morti

Domenica 24 Settembre alle 09:40 - ultimo aggiornamento alle 11:18


La ricerca dei dispersi

Continua ad aggravarsi il bilancio delle vittime del terremoto (di magnitudo 7.1) che ha colpito il Messico martedì scorso.

Il Governo nazionale ha comunicato che i morti sono saliti a 307 e che ci sono poche speranze di ritrovare ancora vive le persone che si trovano ancora sotto le macerie.

Il capo della Difesa civile, Luis Felipe Puente, ha precisato che 169 persone hanno perso la vita nella capitale, 73 sono morte nello stato di Morelos, 45 a Puebla, 13 nello stato del Messico, 6 in quello di Guerrero e una a Oaxaca.

Ieri una nuova scossa di magnitudo 6.1 si è verificato a Oaxaca, senza provocare gravi danni né vittime dirette (si sono contati 27 feriti).

I media locali, tuttavia, hanno riportato la morte di due donne per infarto mentre fuggivano dalle loro abitazioni nella capitale.

(Redazione Online/s.a.)

 
soccorritori al lavoro a citt del messico
Messico, torna la paura: nuovo terremoto di magnitudo 6.4

 
la gente in strada in messico
Terremoto in Messico, migliaia in strada nella capitale. Crollano palazzi, decine di vittime

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook