Cronaca » Olbia

Olbia, entra in pizzeria e distrugge ciò che trova: 34enne in manette

Domenica 24 Settembre alle 11:36


Carabinieri

Entrato in una pizzeria aperta tutta la notte, a Olbia, ha iniziato a distruggere tutto ciò che gli capitava a tiro.

Ma i carabinieri del Norm, allertati da diversi cittadini spaventati dall'atteggiamento violento, sono intervenuti e lo hanno arrestato.

Si tratta di Vitaliy Haplevskyy, 34enne ucraino, già noto alle forze di polizia: in stato di ebbrezza, alla vista delle divise ha tentato di colpire i militari con calci e pugni.

Ammanettato, è stato portato in caserma e denunciato anche per il danneggiamento del locale; durante la perquisizione, inoltre, sono stati trovati in suo possesso alcuni grammi di marijuana, uno spray al peperoncino e una placca "Security Service". Tutti oggetti finiti sotto sequestro.

Sottoposto a giudizio per direttissima, l'arresto per resistenza con violenza è stato convalidato.

Nei suoi confronti è stato disposto l'obbligo di dimora, con il divieto di uscire durante le ore notturne.

(Redazione Online/s.s.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

1 commenti

  • Utente_US 24/09/2017 17:35:51

    beati noi che ce li teniamo.