Cronaca » Elmas

Elmas, viaggia con mezzo chilo di morfina nello stomaco: arrestato in aeroporto

Domenica 24 Settembre alle 20:23 - ultimo aggiornamento Lunedì 25 Settembre alle 09:32


L'aeroporto di Cagliari

O.J, 23enne di origine nigeriana, è stato arrestato dalla Guardia di finanza all'aeroporto di Elmas.

Il giovane trasportava circa mezzo chilo di morfina suddivisa in 37 ovuli, che aveva ingerito.

È stato intercettato al terminal degli arrivi dello scalo cagliaritano dalle Fiamme gialle. Era appena sbarcato da un volo proveniente da Roma.

I militari si sono insospettiti per via del comportamento anomalo del ragazzo: secondo gli uomini della Finanza presentava "i tipici segnali di chi ingerisce sostanze stupefacenti", come un'accentuata alterazione delle facoltà percettive.

L'uomo è stato quindi bloccato e accompagnato al Policlinico universitario di Monserrato dove è stato sottoposto a controlli approfonditi. Una radiografia ha permesso di dimostrare la presenza della droga nello stomaco.

La sostanza - che era destinata alla produzione di eroina - è stata recuperata e sequestrata.

Il 23enne è stato trasferito in carcere.

Gli ovuli sequestrati
Gli ovuli sequestrati

(Redazione Online/P)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

5 commenti

  • user222156 25/09/2017 10:28:10

    Mi ero sempre chiesto come facessero certi sfaccendati a girare con macchine di grossa cilindrata e e smartphone da 1000 euro.
  • nagasaki 25/09/2017 07:59:14

    si trovera' un nuovo sostituto, sono appena passato da Cagliari (ultimo volo da Roma) ed ho visto la guardia di finanza che fanno lo scanner a vista a tutti I passeggeri, bravissimi ad intercettare I potenziali corrieri!!!!!
  • user226853 25/09/2017 07:46:38

    "O..J., 23enne di origine nigeriana...." Mi chiedo per quale motivo lo hanno arrestato. Una risorsa al lavoro va sostenuta, d'altronde con questo suo onorevole (come quella la che lo sostiene) impiego, ci pagherà le pensioni!
  • Yipluca 24/09/2017 23:13:39

    questi nigeriani sono grandi lavoratori che ci pagheranno le pensioni.
  • SALZAR 24/09/2017 20:59:45

    sempre neri a ingerire droga in ovuli....che stomaco.....