Cronaca » Serramanna

Affitta la casa a una famiglia: dopo mesi di lotta riesce a riaverla (ma con una sorpresa)

Sabato 23 Settembre alle 15:33 - ultimo aggiornamento alle 18:56


Serramanna

Ha lottato sedici mesi per riavere la sua casa, concessa in affitto a una famiglia, ma il finale positivo (l'ufficiale giudiziario ha dato esecuzione, dopo una mezza dozzina di tentativi andati a vuoto, alla sentenza di sfratto) nasconde un'amara sospesa.

"Gli inquilini hanno finalmente lasciato la mia casa, ma da questa mancano uno scaldino e altri suppellettili, e hanno lasciato mucchi di immondizia", denuncia Aldo Limoncino, invalido di 65 anni, che alcuni anni fa aveva concesso in locazione la sua casa ("Avevo bisogno di soldi", dice), adattandosi a vivere nello scantinato.

Le sue condizioni di salute ("Sono asmatico e diabetico", aggiunge) avevano poi reso impossibile la sua vita nel sotterraneo.

Da qui il lungo braccio di ferro per riavere la sua casa, conclusosi in questi giorni.

 
aldo limoncino
Serramanna, invalido in lotta per riavere indietro la sua casa

 
foto simbolo
Aldo, 65enne malato: "Rivoglio la mia casa". La storia dello sfratto a Serramanna

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

3 commenti

  • user222358 23/09/2017 21:20:54

    Giusto, la cauzione servirebbe al risarcimento dei danni, ma i furbetti iniziano a non pagarti 3 mesi prima.
  • SALZAR 23/09/2017 21:12:45

    ma che sorpresa del cavolo, ha avuto una fortuna sfacciata, perchè di solito gli inquilini cacciati fanno danni che non basta un anno di affitto per ripagarli.
  • Shaggy66 23/09/2017 19:43:03

    Ma premunirsi con una "cauzione dell’affitto" (3 mesi di affitti in anticipo) no? Chiaro poi che se questa non dovesse bastare e si dovesse andare per vie legali un procedimento civile diventa un incubo da cui è meglio stare alla larga. Ma almeno tre mesi di affitto da trattenere sono meglio di niente.