Cronaca » Italia

M5S, hackerata la piattaforma Rousseau: "È facile giocare con i vostri voti"

Venerdì 04 Agosto 2017 alle 10:26


Immagine simbolo

È stato lanciato appena due giorni fa Rousseau, il sistema operativo del Movimento 5 Stelle che dovrebbe gestire i voti dei militanti e le proposte di legge dei parlamentari.

Ed è stato già hackerato, mettendo in mostra tutte le sue falle.

Mercoledì gli hacker avevano ravvisato una certa facilità nell'entrare nel sistema e avevano messo in atto un'azione dimostrativa per mettere in guardia i pentastellati dalle falle del sistema.

Poi hanno fatto sul serio. L'account Twitter rogue0 è entrato nel sistema e ha fatto finire online i dati di iscritti, parlamentari e donatori.

Anche dati sensibili come il numero di cellulare, la mail privata e l'indirizzo di iscritti e parlamentari sono finiti sul web.

Attraverso la piattaforma Rousseau i pentastellati dovrebbero votare i candidati e le proposte di legge del Movimento.

Tanto che rogue0 in un tweet si rivolge direttamente a Grillo e Casaleggio: "It's too easy play with your votes", scrive. "È così facile giocare con i vostri voti".

"It's too easy to play with your vote"

(Redazione Online/L)

 
Rousseau, il sito del Movimento 5 Stelle è stato hackerato

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • nopagoafitto 04/08/2017 14:11:51

    Capirai la novità, hanno scoperto che è tutto un gioco, cosa che chiunque dotato di un minimo di raziocinio sapeva sin dall'inizio.