Cronaca » Alghero

Sardegna in piazza per il giornalista arrestato in Turchia

Lunedì 24 Aprile 2017 alle 08:20


Gabriele Del Grande

Quest'anno la Festa della Liberazione in Sardegna è dedicata al giornalista arrestato in Turchia sedici giorni fa. Lo striscione #FreeGabriele farà parte del corteo di domani lungo le vie di Cagliari.

Iniziative in molti centri dell'Isola: a San Sperate c'è la quarta edizione di LiberaFest, cerimonie a Quartu, Monserrato, San Nicolò Gerrei, Carbonia, Oristano, Nuoro, Alghero.

L'articolo completo su L'Unione Sarda in edicola

 
Turchia: Del Grande interrompe lo sciopero della sete, ma non della fame

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • Macomerese53 25/04/2017 22:48:34

    Questi sardi non li capisco.
  • urlec 24/04/2017 06:45:00

    Ma insomma...poteva evitare di cacciarsi nei guai....fanno i casini poi sono gli altri a dover rimediare....
  • MARIANO47 24/04/2017 06:40:18

    questo giornalista sconosciuto ha organizzato tutto x visibilità i profughi poteva intervistarli in italia era tutto programmato io lo lascerei in turchia non deve infastidire il govermo italiano solo x la sua carriera
  • user213094 24/04/2017 00:08:56

    No comment. Evidentemente questa festa del 25 aprile, italiana ma non sarda, ha perso talmente qualsiasi motivo di essere festeggiata, da dover forzosamente unire ad essa delle motivazioni estemporanee per giustificarla!