Cronaca » Guamaggiore

Nuraghe di Barru: riparte la campagna di scavo tra Guamaggiore e Guasila

Domenica 23 Aprile alle 15:13


Nuraghe di Barru

La Trexenta riscopre la passione per la storia nuragica e l'archeologia.

Sono ripartiti i lavori per il recupero e il rilancio ai fini turistici della reggia nuragica di Barru al confine tra Guamaggiore e Guasila.

Ed è proprio l'accordo di programma siglato anni fa dalle due amministrazioni comunali a rendere possibile la riapertura degli scavi in un sito archeologico che, secondo alcuni studiosi, ha la stessa valenza storica del nuraghe di Barumini.

Nascerà un polo culturale per rendere fruibili i reperti rinvenuti nella zona. Si è parlato della campagna di Barru nel primo congresso regionale "Notizie e scavi della Sardegna Nuragica" tenutosi nei giorni scorsi a Serri.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook