Cronaca » Oristano

Oristano ricorda Umberto Erriu, il carabiniere ucciso dalla banda della Uno Bianca

Venerdì 21 Aprile alle 14:45


Umberto Erriu

Oristano ricorda Umberto Erriu, il carabiniere oristanese ucciso nel 1988 durante uno scontro a fuoco con la banda della "Uno Bianca" alle porte di Bologna.

Al militare saranno intitolati i giardinetti pubblici di via Messina durante una cerimonia in programma giovedì 27 aprile, alle 11.

Un picchetto d'onore dei carabinieri in alta uniforme e la banda Santa Cecilia accompagneranno la cerimonia nel corso della quale sarà scoperta una targa ricordo e sarà deposta una corona di fiori.

Saranno presenti la mamma Maria e i fratelli di Umberto, il sindaco di Oristano Guido Tendas, le massime autorità civili, religiose e militari oltre al generale Paolo Nardone, comandante della Legione carabinieri Sardegna.

Non mancheranno nemmeno rappresentanze delle scuole cittadine e dell'Arma, e tra queste ultime l'olimpionico Stefano Oppo e alcuni colleghi di Erriu provenienti dal Comando provinciale di Bologna.

Umberto Erriu, ucciso a soli 24anni, è stato insignito della Medaglia d'oro al valor civile.

Alla sua memoria è intitolata, dal 31 maggio 2010, la caserma sede del Comando compagnia e stazione carabinieri di Molinella (Bologna).

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

1 commenti

  • brunobruno 24/04/2017 16:55:15

    Nei momenti critici i Carabinieri ci sono sempre e sono sempre dalla parte giusta.