Cronaca » Domusnovas

Domusnovas, minoranza assente: passa senza discussione il bilancio di previsione del Comune

Giovedì 20 Aprile alle 14:34


La seduta del Consiglio comunale di ieri

Dopo la "presa d'atto" di 20 giorni fa, ieri il Consiglio comunale di Domusnovas ha portato in aula e approvato, con i soli voti della maggioranza, il bilancio di previsione 2017.

Un documento da circa 26 milioni di euro per il quale non c'è stata discussione: dopo gli attacchi da parte della minoranza nella scorsa seduta, si attendevano anche ieri scintille che non ci sono state causa l'assenza di 4 consiglieri d'opposizione (2 malati, due bloccati da impegni di lavoro) su 5.

Il sindaco Ventura ha affermato che "nei 20 giorni concessi non è stato depositato neanche un emendamento o una richiesta di miglioria all'esercizio previsionale".

Per la minoranza era presente il solo Attilio Stera (Utile) che ha votato contro definendo il bilancio "un documento povero e privo di novità". Tra gli assenti, Fabrizio Saba ha poi dichiarato: "Il signor sindaco non può pensare che un documento preparato in un anno possa essere da noi scorporato e analizzato con l'attenzione che merita in pochi giorni".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook