Politica » Provincia di Roma

Anticorruzione, ridimensionati i poteri di Cantone sugli appalti: è polemica

Giovedì 20 Aprile alle 19:05 - ultimo aggiornamento alle 20:23


Raffaele Cantone

Il consiglio dei Ministri ha ridotto i poteri dell'Autorità nazionale anticorruzione e del suo presidente, Raffaele Cantone.

Lo ha fatto nelle ultime ore, aggiornando il nuovo codice degli appalti pubblici.

In particolare è stata rimosso il comma 2 dell'articolo 211, ossia la possibilità dell'Anac di sanzionare chi non si adegua alle sue raccomandazioni senza aspettare la magistratura ordinaria.

La decisione, presa per ora senza il consenso del Parlamento, secondo alcune indiscrezioni avrebbe lasciato Cantone "esterrefatto".

Prime reazioni anche dai partiti politici. "L'Anac ha perso i suoi poteri con un colpo di spugna", ha scritto su Facebook la deputata M5S Roberta Lombardi.

Il post di Roberta Lombardi

"Ancora una volta - denuncia il segretario confederale della Cgil Franco Martini - in spregio a trasparenza e correttezza, si è consumato l'ennesimo colpo di mano sugli appalti".

Polemiche che hanno spinto il ministro della Giustizia Andrea Orlando a chiedere al Consiglio di "verificare le conseguenze della cancellazione".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

10 commenti

  • trabant 21/04/2017 18:46:44

    Caro Carlo65 considerando i commenti a cavolo sicuramente faceva riferimento al suo. Il comma 2 della legge da Lei citata prende in considerazione i provvedimenti in seguito a vizi di legittimità nelle procedure di gara. Li chiami pure aspetti amministrativi (illeciti?), vizi di legittimità, pratiche legate alla corruzione o come vuole ma con l'anticorruzione c'entrano eccome.
  • user213000 21/04/2017 14:55:11

    ripeto non pagate piu' le tasse...
  • WGrillo 21/04/2017 14:01:37

    Questo Renzi vuole proprio perdere tutte le elezioni possibili...
  • Carlo65 21/04/2017 13:44:25

    Che bello commentare a cavolo senza sapere di cosa si parla. D.Lgs. 50/2016 - Art. 211. (Pareri di precontenzioso dell’ANAC) Cosa cavolo c'entrano i pareri di precontenzioso dell'ANAC, che riguarda aspetti amministrativi degli appalti, con la corruzione? Niente. Complimenti alla Lombardi ed a tutti i commentatori come lei.
  • Entu 21/04/2017 13:22:39

    Scusi, signor censore: perché "Governo ladro" non si può dire? Non è forse "governativo" il Consiglio dei Ministri? E se anche fosse commento inappropriato perché tutti invece ridono, anche se non c'entrasse, quando sentono: "Piove, Governo ladro" ? REDAZIONE: Ci scusi, rispondiamo da qui per maggiore chiarezza e velocità: qui non c'è nessun censore. Forse in quel commento c'era qualche frase ben più offensiva che governo ladro e abbiamo cestinato tutto. Saluti
  • sadam 21/04/2017 10:10:56

    Vogliono essere tranquilli nelle loro problematiche, non vogliono intralci non vogliono essere disturbati nei loro sporchi affari!!!
  • strullo 21/04/2017 09:38:33

    Cantone è un pupazzo di cartapesta senza p+++e. una persona seria si sarebbe dimessa dopo cinque minuti dal provvedimento. lui rimane chissà che prima o poi una fetta gliela fanno assaggiare anche a lui.
  • semur 20/04/2017 22:55:06

    non siete mai contenti
  • trabant 20/04/2017 20:49:53

    Che paese di ladri. Chi lavora duramente si sente sempre più preso in giro e derubato
  • Kinowah 20/04/2017 19:44:17

    Quelli del PD non riuscivano più a fare BUONI AFFARI.....