Cronaca » Nule

Delitti di Orune e Nule, il pm:
"Vent'anni per Paolo Enrico Pinna"

Martedì 28 Marzo alle 07:36


Il luogo dell'omicidio di Monni e nel riquadro Paolo Enrico Pinna

Il Pubblico ministero ha chiesto 20 anni per Paolo Enrico Pinna durante il processo in corso questa mattina al Tribunale dei minori di Sassari.

La richiesta è avvenuta al termine della requisitoria per il duplice omicidio di Gianluca Monni e Stefano Masala (uccisi tra il 7 e l'8 maggio 2015) davanti al giudice Antonio Minisola.

All'epoca dei fatti Pinna era ancora minorenne.

È il massimo della pena previsto per un minorenne.

 
il luogo dell omicidio monni
Delitti di Orune e Nule, chiusa anche l'inchiesta contro il maggiorenne

L'articolo completo su L'Unione Sarda in edicola

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

8 commenti

  • WGrillo 28/03/2017 08:45:52

    promettetegli di liberarli se dicono con precisione dove si trova il corpo dell'altro giovane, poi dategli l'ergastolo dicendogli che stavate scherzando...
  • Entu 28/03/2017 06:10:24

    Il pubblico ministero ha fatto il suo dovere.
  • user212883 27/03/2017 22:43:13

    Ergastolo...
  • user215573 27/03/2017 18:34:38

    Leggi italiane come al solito non vi smentite mai !! Vergogna due ragazzi giovani morti di cui uno non si trova neanche il corpo x una degna sepoltura !! Solo vent'anni? Che tra una cosa e l'altra non ne farà neanche la metà!! Disgustato !
  • user220734 27/03/2017 15:51:22

    Abbiamo le leggi migliori del mondo!!!!
  • Mauriotto 27/03/2017 15:48:22

    Si ma Masala ita fini ha fattu? Nemmeno il corpo per la sepoltura?
  • belfigo259 27/03/2017 15:29:50

    stiamo scherzando? solamente 20 anni di reclusione?
  • pietrenko 27/03/2017 14:44:10

    solo!!!