Cronaca » Sindia

Sindia, studenti a lezione di legalità con i carabinieri

Lunedì 20 Marzo alle 14:59


Carabinieri in cattedra a lezione di legalità

Carabinieri in cattedra a Sindia, per la formazione alla cultura della legalità, dopo i fatti che nel gennaio scorso hanno scosso l'intera comunità.

Stamattina il luogotenente Sergio Fortunati, comandante della stazione locale, davanti a 45 ragazzi della scuola media è salito in cattedra per tenere una conferenza che ha toccato temi di grande attualità, quali cyberbullismo, droga e in generale le insidie della rete.

Dibattito acceso e partecipato, dove i ragazzi hanno rivolto molte domande ed espresso tanti dubbi ai quali il rappresentante dell'Arma ha risposto con argomentazioni convincenti, dialogando col sottufficiale anche su argomenti di grande attualità per quanto concerne i problemi del paese.

"Essere partiti da Sindia - spiega il capitano Giuseppe Pischedda - è stato importante per la compagnia dei carabinieri di Macomer. È in questo paese, infatti, che i militari della stazione hanno dovuto affrontare la sfida alla legalità che un giovane del posto ha voluto lanciare meno di due mesi fa. In questa fase i carabinieri hanno risposto in modo energico, denunciando lo stesso giovane ben 27 volte in un solo mese, e marcandolo stretto per evitare che potesse compiere altri reati ai danni della comunità. Di fatto, gli è stato impedito di rendersi autore di altri episodi".

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook