Cronaca » San Vero Milis

San Vero Milis: si accaniscono contro una cagnetta e cercano di tagliarle la gola

Lunedì 20 Marzo alle 18:44


La cagnetta Tracy

Si sono accaniti contro una povera cagnolina. Le hanno quasi tagliato la gola e staccato di netto la trachea. La cagnetta, ribattezzata Tracy, è stata ritrovata ieri sera nella spiaggia di S'Aena scoada, nella marina di San Vero Milis. Adesso si trova ricoverata nella clinica veterinaria Due mari di Oristano dove gli specialisti stanno facendo il possibile per salvarla.

Non è chiaro cosa sia accaduto, di certo quel taglio non sembra essere la conseguenza di una lite tra cani o di un incidente: molto più probabile che qualcuno si sia accanito con crudeltà contro quella povera cagnolina.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

6 commenti

  • alessiamanu 22/03/2017 11:11:30

    user217955 , chi non ha amore per un esserino cosi !! non e' un uomo o donna , a parte che culturale queste persone non hanno amore per nessuno ,certamente si dovrebbero mettere in carcere queste persone ,Ma hanno delle pene esemplari? per questo si e' diffuso tutto questo , per primo , chi non vuole tenere un cane o un animaletto dovrebbe portarlo dove ci sono persone che lo curano ecc, la regione e sindaci ,dovrebbero agire affinché non accadono queste cose , e pene a chi fa queste cose
  • user217955 21/03/2017 09:26:21

    alessiamanu, pensa che il problema sia la "casetta" dove abbandonare l'animale? le ricordo che in Sardegna è diffusissima la piaga del randagismo, è tra i primi posti per abbandoni. Il problema, come tanti in questa regione, è culturale che va ricercato nella originaria natura agro pastorale della società sarda. Il discorso si fa complicato lo lascerei a antropologi, sociologi e economisti; io mi limiterei a mandare in galera chi si macchia di queste nefandezze.
  • Indignado 21/03/2017 08:51:36

    Prima di commentare, rendersi conto che allo stato attuale "si ipotizza". Ora , non mi risulta che alla "due mari" ci sia un reparto del RIS, perciò aspetterei riscontri effettivi, prima di scatenare le mie frustazioni su eventuali responsabilità umane. Buona Giornata.
  • MARIANO47 21/03/2017 06:56:29

    una bestia si accanisce contro una bestia,
  • paolo47 20/03/2017 21:52:00

    SONO SEMPRE PIU' CONVINTO CHE NOI SARDI ABBIAMO DEI SERISSIMI PROBLEMI DI TESTA. ORMAI LA PERCENTUALE E ALTISSIMA.
  • alessiamanu 20/03/2017 19:57:41

    che crudeltà !! povera piccola ,si potrebbe fare una piccola casetta di legno dove si possono lasciare gli animaletti , cosi poi i volontari e i veterinai possono portarli al sicuro ,