Cronaca » Milis

Milis, i migranti a lezione di potatura in un'azienda agricola

Lunedì 20 Marzo alle 15:51


Una vigna

Continua il progetto di orientamento alla formazione professionale rivolto ai migranti, promosso da Osvic e Coldiretti Oristanese, in sinergia con alcune aziende agricole del territorio. Dopo l'esperienza nei giorni scorsi al vigneto della famiglia Orro di Tramatza sulla potatura della vite, oggi 20 migranti ospiti in vari centri di accoglienza della zona sono stati accolti nell'azienda agrumicola di Gioachino Manca a Milis, per assistere ad una lezione pratica sulla potatura degli aranci curata direttamente dal produttore. L'obiettivo del progetto è quello di fornire strumenti professionali ai giovani richiedenti asilo, con il fine di promuovere la loro autonomia ed integrazione.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook