Cronaca » Cagliari

Cagliari, doppia mazzata: stagione finita per Dessena, Barella out un mese

Lunedì 20 Marzo alle 16:55


Daniele Dessena

Cagliari, che mazzata! I rossoblù perdono in un colpo solo due pezzi da novanta del centrocampo, Dessena e Barella. Dessena, fermatosi dopo 7' di gioco durante la gara con la Lazio, ha riportato uno strappo del bicipite femorale della gamba destra, con interessamento del muscolo tendineo. Per lui almeno 3 mesi di stop e stagione finita. Per Barella, invece, gli esami hanno confermato una distorsione del ginocchio con lesione del collaterale mediale. Per lui, fermatosi durante la rifinitura di sabato, rientro almeno tra un mese.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

43 commenti

  • margiani3 22/03/2017 13:46:40

    Efix33 22/03/2017 10:13:02 "al Cagliari serve gente che sappia giocare a pallone; anche senza attaccarsi alla maglia." Aggiungo che al Cagliari servono tifosi che sappiano riconoscere un uomo che ha fatto della città e dei suoi colori motivo di vita. e che ha sacrificato un gamba con la nostra maglia. Ma si sa che quando si sta tra distinti tribune e curva sud la musica cambia. Zacca stradoni!! non serbisi!!!
  • piriccu 22/03/2017 10:51:11

    Nell'economia globale della squadra, Dessena è forse il giocatore più importante. L'unico appunto che potrei azzardare è che è così generoso che, forse, qualche volta la foga e lo slancio gli tolgono qualcosa in di lucidità, ma non gli si può rimproverare certo questo. Nell'economia globale della squadra, dentro e fuori del campo, è certamente uno degli elementi più importanti del Cagliari. Ma vallo a spiegare a certa gente. Dessena ha riscoperto la sua identità sarda e ne ha sposato la causa
  • Efix33 22/03/2017 10:13:02

    Mai detto che Dessena non sia attaccato alla maglia o non dia tutto in campo. Il fatto e' che quello che ha da dare e' pochissimo. E al Cagliari serve gente che sappia giocare a pallone; anche senza attaccarsi alla maglia. Insomma, se non gioca e' meglio; cosi non fa danni. Sempre con i dovuti (e meritati) auguri.
  • alberyco 22/03/2017 09:03:01

    Dessena: solo riconoscenza, Barella speriamo si riprenda presto perchè abbiamo bisogno di lui. Vorrei ricordare che Gigi Riva s'infortuno in nazionale che col Cagliari. questi sono giocatori attaccati al nostro magnifico Casteddu. non dimentichiamo! forza Casteddu
  • margiani3 21/03/2017 23:39:59

    Io mi chiedo come si possano permettere gente come tmart efix trilli di parlare in quel modo d un ragazzo che si è fratturato tibia/perone x la nostra maglia. Un giocatore che da s tutto in campo anche due ossa, grintoso e attaccato alla maglia e alla cittò un vero capitano Vergognatevi e sciacquatevi la bocca siete dei ridicoli che con i tifosi non c entrano nulla SCETTI CASTEDDU a oltranza
  • margiani3 21/03/2017 16:30:01

    tmart 21/03/2017 07:38:47 Invece noi senza di te sopravviveremo alla grande, spesarì e sciacquati la bocca quando parli di Dessena, giocatore che ha sacrificato tibia e perone x la causa RB. Vergognoso!!!
  • piriccu 21/03/2017 16:10:50

    Se si devono bloccare i commenti non lasciando possibilità di replica a chi dà del matto e peggio a qualcuno, piuttosto, se un moderatore c'è, che intervenga a tempo debito.
  • Efix33 21/03/2017 15:47:45

    Che manchi Barella e' un piccolo guaio. Che manchi Dessena e' un grande affare (con tutti gli auguri dela caso, ovviamente).
  • sdesogus 21/03/2017 14:55:54

    E tutti a gridare contro le "cugurre",povere bestioline...amen..
  • tilliccasa 21/03/2017 13:17:14

    FINALMENTE DOIOLA IN CAMPO,ACUI IL SOPRAFFINO RASTAFARI PREFERIVA PILONI PIANTATI DEL CALIBRO DI MUNARI,CINELLI E FOSSATI COMUNQUE,SE DIETRO C'ERANO QUATTRO SQUADRE DECENTI,IL CAGLIARI ERA IN B,SECCO