Cronaca

Usa, Harward dice no a Trump: non sostituirà il dimissionario Flynn

Venerdì 17 Febbraio alle 07:43 - ultimo aggiornamento alle 14:50


Donald Trump

Il vice ammiraglio in pensione Robert Harward, scelto dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump per sostituire il dimissionario Mike Flynn, ha rifiutato il posto di Consigliere per la sicurezza nazionale.

Lo riferiscono i media americani.

Secondo quanto affermato da un amico alla Cnn, l'ex Navy Seals ha respinto l'offerta perché la situazione alla Casa Bianca è molto caotica, ma una fonte vicina all'amministrazione Trump ha detto al Washington Post che la decisione è stata in parte motivata dal fatto che non avrebbe potuto scegliere il proprio personale.

LE DIMISSIONI DI FLYNN - VIDEO:

Video: Usa, consigliere sicurezza nazionale Flynn rassegna dimissioni

Guarda questo video nel canale Multimedia

Loading the player...

Un altro alto funzionario americano citato dal quotidiano ha inoltre spiegato che Harward è preoccupato per le ripercussioni finanziarie che potrebbero esserci lasciando il suo lavoro presso la società aerospaziale Lockheed Martin, dove ora è un alto dirigente, e per l'impatto sulla sua famiglia.

E mentre la poltrona di Consigliere resta per il momento vacante, ieri Trump ha nominato il nuovo segretario al Lavoro, in sostituzione di un altro dimissionario, Andrew Pudzer.

L'incarico è andato al giurista di Miami Alexander Acosta.

 
alexander acosta
Trump sceglie il ministro del Lavoro: è l'ispanico Alexander Acosta

TRUMP CONTRO LA STAMPA USA - VIDEO:

Video: Trump al contrattacco: "Basta falsità dalla stampa su di me"

Guarda questo video nel canale Multimedia

Loading the player...

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • taledu 17/02/2017 15:44:41

    In America oggi si respira lo stesso clima del governo italiano. Siamo messi troppo male con i nostri governanti americani, siano repubblicani oppure democratici, non sanno fare altro che bisticciare come bambini viziati.
  • Chiara_71 17/02/2017 09:54:50

    Trump ha tentato fino all'ultimo di non licenziare Flynn ma davanti all'evidenza non ha potuto fare altrimenti... Sarà un'impresa difficile trovare un sostituto che goda dello stesso appoggio personale