Cronaca » Spagna

Rubano gli iPhone masticando i cavi di sicurezza, fermate 10 persone

Venerdì 17 Febbraio alle 15:26 - ultimo aggiornamento alle 15:57


Il ladro "mangia" i cavi di sicurezza

L'ultima trovata in fatto di furti è stata escogitata da alcuni ladri di cellulari attivi a Madrid.

La banda - composta da dieci persone, di cui 8 minori, tutte di origine romena - riusciva a sottrarre gli iPhone dagli Apple store della capitale spagnola senza usare altro che i propri denti.

Per tutti i colpi il "copione" era lo stesso: i ladri entravano nel negozio e, mentre alcuni distraevano i commessi fingendosi interessati all'acquisto di un telefonino, uno "azzannava" il cavo di sicurezza a cui il cellulare era attaccato riuscendo a romperlo e a rubarlo.

Dopo il 24esimo furto in poco più di due mesi, la polizia spagnola ha colto in flagrante il ricettatore della gang mentre cercava di rivendere i cellulari. Da lui gli agenti sono risaliti agli altri componenti della banda, che sono stati fermati.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook