Cronaca » Provincia di Pescara

Rigopiano, ultimo bilancio: 27 morti, 2 dispersi. Trovata la "stanza degli orrori"

Mercoledì 25 Gennaio 2017 alle 07:36 - ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Gennaio 2017 alle 22:07


I soccorritori

I Vigili del fuoco hanno recuperato all'interno dell'hotel Rigopiano, travolto da una slavina, altri due corpi senza vita, non ancora identificati, uno di sesso maschile e uno di sesso femminile. Il bilancio: 27 il numero delle vittime recuperate, due i dispersi, 11 i sopravvissuti. Sale così a 27 il numero delle vittime e a 2 quello dei dispersi. Undici i sopravvissuti.

I soccorritori hanno continuano a lavorare senza sosta; dopo aver scandagliato la hall dell'albergo hanno cercato tra la cucina e il bar e poco prima delle 13 hanno trovato una vera e propria "stanza dell'orrore", dove in un unico ambiente c'erano sei cadaveri, uno vicino all'altro.

 
i soccorritori
La tragedia dell'hotel Rigopiano: i risultati delle prime autopsie sui cadaveri

Oggi inoltre si parla di nuovo delle polemiche per il ritardo nei soccorsi: nel mirino una funzionaria della Prefettura che avrebbe sottovalutato l'allarme lanciato da Quintino Marcella in una telefonata:

"L'importante è avere la coscienza a posto - avrebbe detto la donna, ascoltata ieri in questura - e io ce l'ho".

Intanto il premier Paolo Gentiloni ha riferito in Senato in merito alla tragedia: "Ogni sforzo possibile, umano, organizzativo, tecnico, è stato fatto per cercare di salvare vite umane e individuare i dispersi. Sforzi ancora in corso", ha detto.

E sui ritardi, ha chiarito", "indagherà la magistratura", aggiungendo: "Il governo non teme la ricerca della verità".

L'INTERVENTO DI GENTILONI IN SENATO - VIDEO:

Ieri dall'ospedale di Pescara è stato dimesso e affidato a un fratello il piccolo Edoardo, il bimbo che nella tragedia ha perso i genitori: saputo che entrambi sono morti sotto le macerie, aveva chiesto di rimanere nella sua stanzetta ancora qualche giorno, nel reparto di Pediatria, e anche Samuel Di Michelangelo, l'altro bimbo, è tornato a casa.

Per entrambi è arrivata una bellissima sorpresa: il calciatore della Juventus Paulo Bruno Exequiel Dybala ha salutato i due bambini nel corso di una videochiamata organizzata da uno degli psicologi che assiste i piccoli pazienti. Il giocatore argentino li ha invitati a vedere una partita a Torino.

I DUE FIDANZATI SUPERSTITI: "PENSAVAMO FOSSE UN TERREMOTO"

 
vincenzo forti e giorgia galassi due superstiti della tragedia dell hotel rigopiano
Rigopiano, il racconto dei fidanzati sopravvissuti: "Noi, scampati alla morte assieme"

LA DRAMMATICA TESTIMONIANZA DI FRANCESCA, SOPRAVVISSUTA A RIGOPIANO:

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

3 commenti

  • Lucignolo 25/01/2017 23:19:11

    la coscienza la deve tormentare finchè vivrà, spero il rimorso le faccia fare la cosa giusta! ASSASSINA
  • mistik 25/01/2017 16:44:34

    Dichiara di avere la coscienza a posto . Resto senza parole . Mi scordavo che siamo in Italia............
  • Lucignolo 24/01/2017 14:01:45

    Polemiche a parte adesso bisognerà scoprire in che momento sono morti..... che tragedia, per tutti!